Tipo di vino: Rosato
Vitigno: il più diffuso vitigno rosso d'Abruzzo
Zone di produzione: colline della provincia di Chieti

Vinificazione: il mosto ottenuto da spremitura soffice delle uve, dopo un contatto di 24 ore con le bucce, a bassa temperatura, è fatto fermentare con lieviti selezionati a temperatura controllata

Affinamento: in serbatoi di acciaio inox per 6-8- mesi

Caratteristiche Organolettiche:
Vista - rosso ciliegia brillante.
Olfatto - floreale, intenso; dai profumi fruttati spiccano sentori di ciliegia, more e ribes.
Sapore - intenso, armonico e fragrante, con ottima persistenza.

Gradazione Alcolica: 13,0 % vol.

Abbinamenti: primi piatti delicati e carni bianche, formaggi semi-stagionati. Formidabile con il brodetto di pesce.

Note: si tratta di un Rosato cui dedichiamo particolare attenzione. Viene vinificato in piccole quantità, solo nelle annate che garantiscono la qualità da noi desiderata: ogni vendemmia presenta le sue peculiarità.

 

 Menzionato dalla Guida I Vini d’Italia de L’Espresso 2017

 

 DUE BICCHIERI E ASTERISCO VINI D'ITALIA 2016

 

 DIPLOMA DI MENZIONE CONCORSO ROSATI D'ITALIA 2015

 

 MEDAGLIA D'ARGENTO PRAGUE WINE TROPHY

 

San Giacomo
Montepulciano d’Abruzzo d.o.c.
Cerasuolo d’Abruzzo d.o.c.
Trebbiano d’Abruzzo d.o.c.
Pecorino Terre di Chieti i.g.t.

Casino Murri
Montepulciano d’Abruzzo d.o.c.
Cerasuolo d'Abruzzo d.o.c.
Pecorino i.g.p.

Casino Murri 14
Montepulciano d'Abruzzo d.o.c.
Pecorino i.g.p.

Spumanti
Pecorino Spumante Brut
Moscato Spumante Aromatico

Storica Annata 1971
Rosato - prima vendemmia

Bag in Box
Linea i.g.p.
Linea Vino Biologico